La bici di Elettrico viaggia SICURA con SCICON.

Simile chiama simile. E un atleta di punta del calibro di Tommaso Elettrico non poteva che scegliere un’azienda di spicco per assicurare la massima sicurezza e comodità di trasporto per le sue bici in occasione delle numerose trasferte in tutta Italia.

Questa settimana è stato infatti siglato un accordo di partnership tra il granfondista materano e l’azienda “SCICON”, nota produttrice di borse da viaggio e da trasporto (www.sciconbags.com). Già partner di squadre professionistiche, come la Trek, e fornitrice del campione del mondo Peter Sagan, SCICON è leader nel settore, garantendo al ciclista che deve spostarsi, per esempio in aereo o in treno, la tranquillità di sapere la propria bici AL SICURO.

La tecnologia usata da SCICON, infatti, garantisce al contempo leggerezza dei materiali, assoluta affidabilità ed elevata praticità d’uso. Mai più viaggi tormentati verso il campo gara con il magone di temere raschi e danni alle parti sensibili. La struttura e la manifattura di SCICON lascia tranquillo il ciclista di concentrarsi sulla sua gara mentre vola oltre le nuvole.

«La mia carriera ha preso una significativa svolta da qualche anno – ha osservato Tommaso Elettrico poco dopo la stipula dell’accordo – e da viaggiare in macchina ora mi ritrovo a prendere l’aereo praticamente ogni settimana. E vi assicuro che per uno meticoloso come me è davvero stressante dover temere i danni causati dal trasporto in stiva e molte energie mentali sono necessarie per la preparazione del viaggio e, soprattutto, per il meticoloso controllo di eventuali danni. Per questo ho scelto SCICON. Perché con le loro borse da viaggio tutti questi pensieri sono scongiurati. Le mie bici sono davvero al sicuro – ha aggiunto sorridente e sollevato – come se fossero in una botte di ferro ma con la praticità e la leggerezza di uno zaino. Non lascio nulla al caso nella mia preparazione, lo sapete tutti. E anche per questo indispensabile dettaglio non potevo che scegliere il meglio. Non potevo che scegliere SCICON».

La stagione del Principe Materano continua ora con un valore aggiunto. Un tassello importante: la tranquillità. Perché, sia sempre chiaro, chi ambisce alla vetta deve avere i materiali migliori. E non è certo una regola che vale solo per…l’alpinismo!

Stay tuned, stay electric!

Lascia un commento