A lezione dal Principe, ovvero quando Elettrico sale in cattedra.

Il riposo è fondamentale, premio meritato di una stagione stellare. Rime a parte è passato un mese dall’ultima apparizione sulla stampa e probabilmente la maggior parte dei fan si sta chiedendo che fine abbia fatto Tommaso Elettrico. Semplice, si è gustato il mare nella stagione più bella, l’autunno, appagato per una delle più entusiasmanti annate sportive della sua vita.

Destinazione Egitto, dalla bionde duna del Sinai al paradiso di Sharm El Sheik per ricaricare le batterie del fisico e del morale, giusto in tempo per ripresentarsi qui, azzerare tutto e ripartire da zero con mente fresca e nuove energie. Giusto qualche giorno per mettere a punto i dettagli dell’imminente 2018 e il Principe è tornato a calcare l’asfalto, cominciando, mattoncino su mattoncino, a costruire quella che tutti si augurano una nuova annata spettacolare.

In questi giorni vediamo un Elettrico attivo su più fronti, da formatore in convegni («Non mi piaceva granché andare a scuola, ma mi ci vedo molto bene dietro la cattedra» come lui stesso ha dichiarato con un sorriso) a direttore sportivo e, ancora, ad allenatore e manager di se stesso. Messi al loro posto tutti i dettagli del 2018, dicevamo, è tornato in strada, in bici per qualche passeggiata ma anche e soprattutto a piedi, per le consuete camminate invernali, ottimo veicolo per ritonificare il fisico e prepararlo ai grandi sforzi che il pre-stagione in bici impone.

Unitamente al podismo il Principe ha iniziato anche con gli allenamenti in palestra, croce e delizia di ogni ciclista, che se ama l’attività all’aria aperta è pur consapevole della fondamentale importanza della preparazione atletica e pesistica per rifinire i dettagli del fisico o prepararne il substrato. Ma come impostare la seduta in palestra di un ciclista? Come si affronta? È una domanda ricorrente e il Principe, raccogliendo i numerosissimi inviti ricevuti, ha pensato di dar vita sul suo social network a una serie di mini video lezioni, in cui illustra i segreti dell’allenamento pre-stagionale. È questa la grande novità che accompagnerà tutto l’inverno di Tommaso Elettrico e dei suoi follower. Prendere spunto da un campione per andare sempre meglio. L’efficacia comunicativa del Principe, d’altro canto, è sempre più ad alti livelli, basti pensare che le visualizzazioni di questi video già schizzano oltre soglia 15000 utenti!

E allora, come si prepara un allenamento in palestra? Ci spiega Tommaso: «Affrontiamo lo stretching dopo il riscaldamento, allungamento dei muscoli prima di andare a fare qualche esercizio di potenziamento muscolare. Mi raccomando, non lavorate tanto sul peso, ma quanto sulla quantità delle ripetizione. Si lavora al 50-60 del proprio massimale e…» e il resto scopritelo da voi visitando la pagina Facebook del Principe del Pedale, Tommaso Elettrico.

Pronti ad un inverno entusiasmante? #staytuned #stayelectric.

Lascia un commento