Elettrico accende i riflettori sulla sua quinta Maratona Dles Dolomites Enel

Dopo i quattro successi conquistati in altrettante partecipazioni, il ciclista materano è determinato a conquistare il quinto oro. In questa stagione ha centrato il successo nella Granfondo Corsa per Haiti.

Corvara (Bolzano) – Ha partecipato a quattro edizioni della Maratona Dles Dolomites Enel collezionando altrettanti successi. Nella stagione 2015 si è aggiudicato la vittoria nella mediofondo, poi ha centrato lo straordinario tris nelle ultime edizioni, visto che lo scorso anno l’evento non si è svolto a causa della pandemia.

Domenica, sarà dunque la quinta partecipazione per il materano Tommaso Elettrico (Team CPS) che in questa prima parte di stagione si è imposto nella Granfondo Corsa per Haiti. “La Maratona Dles Dolomites è una gara lunga, 138 chilometri, e presenta ben 4230 metri di dislivello. Non sarà facile ripetere gli exploit delle ultime tre edizioni, in cui sono riuscito a conquistare il successo assoluto. In queste settimane ho lavorato intensamente per prepararmi al meglio e sono riuscito a raggiungere un ottimo stato di forma – continua Elettrico – ma sono ben cosciente che non basta la determinazione e la forza fisica per vincere questo tipo di gare. E’ indispensabile anche avere la fortuna dalla propria parte. Comunque entrerò in griglia con la consapevolezza che posso raggiungere l’ambito traguardo che vorrei regalare a patron Franco D’Auria, ma anche che devo divertirmi pedalando. Questa che stiamo vivendo è stata una stagione anomala. La pandemia ha ritardato l’esordio e la maggior parte delle manifestazioni è stata spostata alla seconda parte della stagione. Non è stato possibile svolgere attività regolarmente. Infine, domenica a La Villa saranno al via altri ciclisti che hanno dimostrato di aver raggiunto una buona preparazione e ambiscono al successo finale”.

Lascia un commento