Elettrico vince la Gran Fondo Segafredo

POSSAGNO- Il miglior modo possibile per avvicinarsi al Mondiale. Perché “vincere aiuta a vincere” e perché le gambe, evidentemente, girano al meglio. Tommaso Elettrico torna ad alzare le braccia al cielo, e lo fa ad una settimana dell’appuntamento iridato di domenica prossima.

Alla Granfondo Segafredo (partenza da Fossagno, in provincia di Treviso) su un percorso di 105km con 1700 metri di dislivello, in una gara caratterizzata da salite brevi ma dure e da discese umide e quindi particolarmente insidiose, Tommaso è arrivato a giocarsi il successo con altri sei corridori e sull’ultimo strappo (600 metri all’11%) è riuscito a sfruttare le sue qualità e a regolare i compagni di fuga.

Questo successo mi fa ben sperare in vista del Mondiale – le parole di Elettrico – e lo dedico al mio sponsor CPS e a tutte le persone del mio staff”.

Adesso, appunto, il mirino si sposta su domenica prossima. Obiettivo: concedere il bis mondiale dopo la vittoria del 2018.

Lascia un commento