Elettrico: una scossa importante alla Gran Fondo Strade Bianche

Il materano conquista il terzo posto assoluto alla Gran Fondo Strade Bianche che aveva già vinto nella stagione 2018 e lo scorso anno si era piazzato al secondo posto. Un test importante per valutare il lavoro svolto nelle ultime settimane, durante le quali ha dovuto recuperare il tempo perso nei mesi scorsi a causa di alcuni problemi.

Siena – “La Gran Fondo Strade Bianche è una gara unica, spettacolare, che ogni anno regala emozioni straordinarie anche a chi come me ha già conquistato il successo assoluto e un secondo posto. Quest’anno oltre alle difficoltà che un tracciato di gara come quello senese riserva dietro ad ogni curva, si è fatto sentire anche il freddo. Per me questa gara segnava l’esordio stagionale dopo una serie di problemi che ho dovuto affrontare ad inizio stagione – afferma il materano Tommaso Elettrico – e sono soddisfatto del terzo posto conquistato. Devo dire inaspettato. Ho fatto un’ottima gara, inseguendo per tutta la prima parte. Sono riuscito a rientrare sul drappello di testa a dieci chilometri dall’arrivo, poi nel finale la lunga serie di attacchi. Chiesa e De Marchi hanno preso il largo e io ho chiuso al terzo posto alle loro spalle con 28″ di ritardo“. 

Un test importante quello senese per Elettrico che ha avuto l’opportunità di valutare il lavoro svolto nelle ultime settimane, per recuperare il tempo perso a causa di alcuni problemi. Gli obiettivi restano quelli di ogni stagione, le granfondo più prestigiose, ma devo ancora pedalare per arrivare al miglior grado di forma. 

Lascia un commento